L’estate del ’43

49,00

Ezio Costanzo

L’estate del ’43

I giorni di guerra a Paternò. Foto, documenti e testimonianze
 
Prefazione di Rosario Mangiameli

2 disponibili

COD: 88-87820-12-0 Categoria:

Descrizione

La guerra arriva a Paternò nell’estate del 1943. Tra il 14 luglio e il 2 agosto, il paese viene bombardato sette volte dalle forze aeree alleate, che dal cielo seminano terrore e morte. Alla fine di luglio, nella frazione di Sferro si combatte una delle più cruente battaglie di tutta la campagna di Sicilia. Sul campo restano uccisi centinaia di soldati inglesi e tedeschi. Muore anche qualche italiano, ma la maggior parte si arrende. Paternò diventa obiettivo strategico degli Alleati e la sua conquista una tappa d’obbligo per arrivare a Catania. Il 5 agosto, le truppe britanniche occupano il paese.

L’autore ricostruisce quei giorni attraverso fotografie inedite, testimonianze e documenti. Una pagina di storia locale drammatica, fino ad oggi poco conosciuta, i cui eventi sono raccontati con passione e dovizia di particolari.

Edizione 2001, pp. 144, illustrato con oltre 70 fotografie, formato 14×21 cm.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 × 14 × 2 cm